A seguito delle ordinanze rispetto al contenimento del Coronavirus nel nord Italia la Conferenza nazionale autoconvocata per la riforma delle politiche sulle droghe, “Droghe. Dopo la “guerra dei trent’anni”, costruiamo la pace. Prove generali per un governo alternativa” convocata per il 28 e 29 febbraio 2020 presso il Salone Di Vittorio – Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, Corso di Porta Vittoria 43, a Milano è rinviata a data da destinarsi (indicativamente entro la fine di giugno).
Tutta la rete dei promotori della conferenza utilizzerà questo tempo per continuare la mobilitazione e l’iniziativa per portare il tema delle politiche sulle droghe al centro del dibattito politico e contrastare le ulteriori derive securitarie che si sono affacciate in queste ultime settimane.
Ci scusiamo con tutti gli iscritti, daremo comunicazione degli appuntamenti e delle iniziative su https://www.conferenzadroghe.ite sui siti dei promotori della conferenza.

Rimborso treni

Vi segnaliamo che sia Trenitalia che Italo hanno previsto il rimborso dei biglietti prenotati verso le regioni oggetto di provvedimenti di contenimento del Coronavirus. Qui sotto le pagine in cui sono indicate le modalità di richiesta del rimborso per i biglietti del treno per chi lo avesse prenotato per raggiungere Milano per la Conferenza Nazionale sulle droghe a seguito del rinvio: